INSEGNAMENTI MARZIALI


 Wu Bu Quan è un la prima forma (Taolu)  che viene insegnato ai nuovi praticanti di wushu, ma anche di Kung Fu Tradizionale Shaolin.
E' considerato anche un Ji ben gong, che si traduce in sequenza  propedeutica o esercizio, molto semplice.

Come i Ji ben gong ha lo scopo di permettere al praticante di acquisire e metabolizzare posizioni di base e movimenti di stile, per cui non presenta particolari difficoltà, di schema o di tecnica, ma se eseguito prestando attenzione non solo alle tecniche, ma anche alla respirazione, allo sguardo e all’energia è un ottimo esercizio per principianti ed esperti.

Nel Wu Bu Quan sono allenate 5 posizioni di base: Gong Bu, Ma Bu, Xieu Bu, Xu Bu, Pu Bu; non a caso questo Taolu è anche detto Forma delle 5 posizioni.
Anche le tecniche di braccia sono semplici ma utili a sviluppare cordinazione e fluidità dei movimenti; ottime per chi inizia a praticare e deve prendere confidenza con movimenti che non sono propriamente “quotidiani”.
Il punto forte della sta anche nella ripetitività: poche tecniche e poche posizioni da ripetere, seguendo diverse direzioni, in questo caso due  sulla stessa linea permettono di acquisire confidenza e coordinamento nei movimenti.

Inoltre mette a disposizione dei praticanti una serie di applicazioni marziali riassunte in un unico esercizio.

Christian R.
www.xindaolainate.it
#kungfu.lainate

GARE ADULTI-JUNIOR


Tutti pronti per il 18 Febbraio le gare Taolu e San shou per le categorie Adulti e Junior sono alle porte.
 Anche quest'anno la competizione, in onore al Gran Maestro Li Zhong Zhi (Storico Maestro stili Shaolin del G.M. Yang Lin Shen) coinvolgerà i praticanti dei club Xin Dao dei club di Lainate, Paderno, Desio, Milano, Brugherio e Legnano.

Vi aspetto numerosi.
Jiao Lian Christian R.
Www.xindaolainate.it
#kungfu.lainate